+Parità in Italia con +Europa

Le donne in Italia hanno un tasso di scolarizzazione più elevato degli uomini, ma la loro presenza nel mondo del lavoro è tra le più basse d’Europa. 

Per cambiare questa condizione di ingiusto squilibrio, penalizzante per il nostro Paese, dobbiamo garantire alle donne pari garanzie di inquadramento contrattuale e retributivo. 

Non solo.

È essenziale mettere a loro disposizione strumenti più funzionali alla conciliazione tra lavoro e famiglia, intervenendo sul piano dei servizi e in particolare degli asili nido. 

Perché + equità significa anche + crescita per l’Italia

Leggi qui il nostro programma:

 

https://piueuropa.eu/programma/equita/

Condividi