Raccolta firme: sit-in di +Europa a Palazzo Chigi

Oggi, alle 11.30, i promotori della lista +Europa hanno tenuto un sit-in davanti a palazzo Chigi per denunciare norme elettorali irragionevoli e discriminatorie che impongono soltanto alle formazioni politiche che non siano già rappresentate in parlamento di raccogliere in tempi e condizioni proibitivi un numero elevatissimo di firme per la presentazione delle candidature.

Al sit-in hanno partecipato, tra gli altri, Emma Bonino, Riccardo Magi, Piercamillo Falasca, Carmelo Palma, Andrea Mazziotti, Silvja Manzi, Antonella Soldo e Benedetto Della Vedova, che ha ribadito la necessità di “una norma che consenta, non tanto alla lista ‘Più Europa’ di presentarsi, ma la possibilità per tutti di giocare con regole – quantomeno – simili, se non esattamente le stesse”.

 

Condividi